Bella iniziativa realizzata da Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e Meet the Media Guru per premiare tutti quei progetti di moda e design, rigorosamente made in Italy, che abbiano scelto il digitale come strategia vincente. Il premio, giunto ormai alla seconda edizione, ha raccolto numerose candidature che sono poi state ridotte a diciotto da una giuria di esperti che ne hanno valutato originalità, creatività ed innovazione. A questo punto è toccato al popolo di internet stabilire per ognuna delle sei sezioni (tre dedicate alla moda e tre al design) quali fossero i progetti meritevoli di essere premiati con un premio in denaro pari a 10 mila euro.

Per quanto riguarda la moda, ed in particolare la sezione produzione e manifattura innovativa, è stato premiato il brand Breath! che propone una serie di capi di abbigliamento ed accessori per praticare yoga e pilates, realizzati con fibre naturali al 100%, che hanno lo scopo di migliorare la respirazione. Per la sezione comunicazione e marketing, gli utenti della rete hanno premiato il Paper Try-On, idea innovativa lanciata dal brand italiano Quattrocento che permette di ordinare e provare gratuitamente a casa il modello cartaceo degli occhiali che si desiderano acquistare. Solo dopo aver provato gli occhiali ed aver scelto il modello preferito, si potrà procedere all’acquisto vero e proprio. L’ultima sezione dedicata alla moda, e-commerce e retail, ha visto trionfare la nuova piattaforma E.L.S.E. (acronimo di Exclusive Luxury Shopping Experience) che ha l’obiettivo di offrire una straordinaria esperienza di shopping in 3D.

Passiamo al design, dove nella sezione dedicata alla  produzione e manifattura innovativa, si è deciso di riconoscere il valore di La mia scarpa DIY, ovvero una comoda scarpa estiva pensata per accogliere al suo interno tutori correttivi. È toccato invece al Museo di Street Art Aumentata la palma del migliore nella sezione comunicazione e marketing per quanto riguarda il design. Il progetto, già realizzato nel maggio scorso a Palermo, ha come obiettivo quello di creare un museo per mostrare contenuti digitali direttamente negli spazi urbani sfruttando proprio le possibilità offerte dalla realtà aumentata. Infine, sempre per quanto riguarda il design (sezione e-commerce e retail), si è deciso di premiare l’idea di Cyrcus.it, un movimento/azienda che promuove la manifattura digitale come nuova frontiera del design.

La Camera di Commercio di Milano ha poi conferito un premio speciale Deesup, portale dove si ha la possibilità di vendere o acquistare oggetti di design firmati a prezzi accessibili mentre il pubblico in sala ha conferito un riconoscimento speciale al brand Sensewear, collezione di abiti ed accessori il cui scopo è quello di stimolare e migliorare la consapevolezza della nostra attività sensoriale.