ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE LEONARDI

Per ottenere un eccellente prodotto in questa ultracentenaria acetaia sono osservate regole e i segreti tramandati di padre in figlio. Con il passare del tempo, infatti, la tecnica si è affinata ma, oggi come allora, Giovanni Leonardi rispetta gli stessi processi produttivi per poter garantire prodotti eccellenti e inimitabili.Uve di prima qualità, sottotetto areato per consentire le necessarie escursioni termiche, disposizione delle batterie composte da 9-12-15 fusti collocate in ordine decrescente, botti realizzate in legni pregiati sono solo alcuni degli elementi indispensabili per la paziente opera di maturazione, invecchiamento e aromatizzazione.Ancora oggi i componenti della famiglia Leonardi si occupano personalmente della coltivazione del podere dei “Campi Macri”: scelgono le uve (rigorosamente di Trebbiano di Modena) per il mosto, presiedono alla sua lenta cottura, all’acetificazione e alle operazioni di travaso e rincalzo che vengono eseguite nei mesi di gennaio e febbraio.Il risultato di tanta dedizione è l’Aceto Balsamico Tradizionale, riconoscibile per suo colore bruno scuro, il profumo penetrante, la caratteristica, ma gradevole, acidità e l’ineguagliabile e vellutato sapore agrodolce.

Descrizione

Guarda l’azienda

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.