Si avvicinano le festività natalizie e, come di consueto, il Touring Club Italiano ha effettuato e successivamente pubblicato una ricerca sulle mete preferite dagli iscritti alla community del TCI che risulta essere uno spaccato piuttosto attendibile di quelle che sono le intenzioni degli italiani per le vacanze invernali di fine 2018.

Innanzitutto la meta preferita, rappresentata dalle città d’arte con il 39% (ma in calo rispetto all’anno precedente) seguite a ruota dalla montagna con il 35% ed in crescita di ben quattro punti rispetto al 2017 mentre, per quanto riguarda le regioni più gettonate, è il Trentino Alto Adige a farla da padrone con il 29%. Le mete preferite di questa regione nord-orientale sono Val Badia, Val di Fassa, Val di Fiemme e Val Pusteria. Decisamente più staccate Veneto e Lombardia con l’8% delle preferenze ed Emilia Romagna con il 7%. C’è anche una buona fetta di italiani che preferisce trascorrere le vacanze all’estero. Per questi è la Francia il paese da visitare con il 12% delle preferenze, seguita da Spagna ed Austria a pari merito con il 9%.

Anche per quanto riguarda il periodo preferito per la partenza, gli italiani non smentiscono il detto Natale con i tuoi, visto che quasi la metà degli intervistati sceglie di festeggiare lontano da casa il Capodanno (47%). Lo studio del Touring Club Italiano dice anche che le vacanze si fanno con la famiglia (61%) o con gli amici (11%) e che le mete sono scelte principalmente in base alla bellezza del luogo o all’enogastronomia locale, fattore che durante la stagione invernale acquisisce un’importanza maggiore rispetto a quella estiva. Importante sottolineare, però, che gli iscritti alla community hanno dato grande importanza anche alla sicurezza personale. Per quanto riguarda i canali di ricerca utilizzati per organizzare la vacanze, la maggior parte degli italiani (44%) tornerà in località note, gli altri (27%) si affideranno alla rete. Interessante come i partecipanti al sondaggio si siano divisi per quanto riguarda le motivazioni che li spingono ad andare in vacanza per le festività natalizie: staccare la spina e conoscere ed imparare qualcosa di nuovo (24%) e ritrovare tempo per famiglia (23%).

 

Booking.com